La dipendenza da sesso online

porn

Prendo spunto dal bell’articolo di MakeUseOf per parlare della dipendenza dal sesso online.

E’ vero che la rete è piena di siti dove è possibile facilmente ed in modo del tutto gratuito vedere immagini e video hard, la prevalenza di questo pubblico è ovviamente di tipo maschile e soprattutto in età adolescenziale come dimostra l’analisi di CITIZENLink.

Ciò diventa una dipendenza quando non se ne può fare a meno e come una qualsiasi altra dipendenza spesso è difficile uscirne.

Alcuni dei sintomi che caratterizzano la dipendenza sono:

– troppo tempo passato a vedere foto e video hard
– concepire questa cosa come un fatto normale di vita quotidiana, negare che si ha un problema
– disinteresse verso i rapporti sociali reali

Questa dipendenza può, in certi casi, portare a conseguenze/effetti anche abbastanza gravi quali perdita del sonno, intaccare le relazioni affettive/intime, voler “emulare” le gesta compiute nei video hard.

C’è da notare, come riporta l’articolo di MUO, che sono più vulnerabili a questa dipendenza i soggetti che presentano dei disagi (ansietà sociale, depressione, isolamento, insicurezza, disfunzioni erettili, perdita di interesse per qualsiasi altra cosa/persona, noia/stanchezza, problemi di coppia, problemi/perdita di lavoro).

Una nota curiosa: spesso le persone che fanno fruizione di questo materiale amano prolungare il piacere/eccitamento il più a lungo possibile, quindi masturbarsi ma senza avere orgasmi, o almeno non immediati.

Per capire quanto possa essere serio il problema della dipendenza da sesso online è stato creato anche un gruppo sul noto social Reddit dall’inequivocabile nome NoFap.

Ma il sesso online non è solo il visitare siti con immagini/video hard ma anche il sesso virtuale via chat/webcam, in questo secondo caso la percentuale di pubblico femminile aumenta ma subentrano anche altre motivazioni, es. esibizionismo (gratuito o a pagamento).

C’è anche da sottolineare che il pubblico femminile che fa uso di sesso online lo fa prevalentemente per curiosità, divertimento.

Parliamo dell’argomento anche nell’apposita discussione nel forum!

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.