50 sfumature di grigio il film

Dakota

L’uscita è prevista negli States per il 1° agosto e in Italia per il 18 settembre del prossimo anno.

Nato dall’omonimo romanzo erotico di successo scritto nel 2011 dalla scrittrice inglese E. L. James (pseudonimo di Erika Leonard).

Chissà se ci saranno i seguiti come nella trilogia, on Cinquanta sfumature di nero (Fifty Shades Darker) e Cinquanta sfumature di rosso (Fifty Shades Freed).

Quello che è sicuro è che gli attori che interpreteranno Christian Grey e Anastasia Steele, i 2 protagonisti principali del romanzo, sono Charlie Hunnam e Dakota Johnson.

Charlie Hunnam, 33 anni, si è aggiudicato l’ambito ruolo sbaragliando molti altri candidati più giovani di lui. L’attore britannico è infatti proprio al limite d’età, considerato che interpreterà la parte di un appena 27enne.
Non ha una grande notorietà, soprattutto fuori dall’Inghilterra: si è fatto conoscere per il suo ruolo da coprotagonista nel film “Hooligans”, e poi ha partecipato alla serie tv “Sons of Anarchy”.

Dakota, 23 anni, è una figlia d’arte: sua mamma è la famosa attrice Melanie Griffith. La giovane attrice e modella statunitense ha alle sue spalle una discreta carriera televisiva, ed è conosciuta soprattutto per la sua partecipazione al film “The Social Network”.

Rispondi