L’importanza dei preliminari

her pleasure

Forse sarà scontato dirlo ma molti se lo dimenticano o non gli dedicano troppo tempo, i preliminari sono fondamentali e per un’esperienza sessuale completa e coinvolgente.

Possono iniziare anche “a distanza” tramite per esempio messaggi bollenti, ciò fa crescere ancora più la voglia e l’eccitamento.

Una volta insieme entrano in gioco i classici preliminari fisici: lunghi baci appassionati, il toccarsi e stimolare le rispettive zone erogene e, se volete osare di più, utilizzare sex toys. Tutto è permesso per rendere piacevoli ed eccitanti questi momenti!

Ma i preliminari non sono solo il toccare, è importante coinvolgere tutti i sensi.
Per esempio si può giocare con il cibo facendolo passare da bocca a bocca.
Le parole possono avere un forte potere eccitanti: possono essere dolci o forti.
Anche gli occhi hanno un ruolo molto importante, forse più accentuato nell’uomo. Per esempio ammirare il corpo nudo del/della partner in uno specchio oppure la donna con vestito sexy assumere pose provocatorie e poi spogliarsi lentamente.

Non c’è una giusta durata dei preliminari sessuali, è un fattore molto soggettivo, inoltre dipende anche dalla situazione in cui ci si trova (se si ha tempo da dedicare al sesso oppure no).

Una cosa è certa: i preliminari favoriscono il rapporto sessuale vero e proprio in quanto nell’uomo aiutano l’erezione mentre nella donna aiutano la lubrificazione vaginale.

fonti: Grazia.it, Donnaclick.it

Rispondi