La pratica del deep-throating

Deepthroat

Il deep-throating (“gola profonda” – dal celebre film omonimo, detto anche in italiano “soffocotto”) è una pratica di sesso orale nella quale il pene eretto dell’uomo entra in profondità nella bocca del partner fino a raggiungere la gola.

Questa pratica molto spesso viene completata tappando, con le dita, il naso della partner per un istante durante la sua inspirazione, generando così un forte risucchio (da qui il nome “soffocotto”).

Può essere eseguita in varie posizioni, le più comuni sono quelle in cui l’uomo è in piedi e il/la partner in ginocchio di fronte, quella con l’uomo disteso e la più “fantasiosa” over-the-edge, in cui il/la partner è sdraiato/a con il viso rivolto verso l’alto sul bordo del letto.

Questa pratica può provocare molto piacere sia a livello fisico che a livello mentale. Il primo in quanto spesso viene prodotta un’abbondante saliva che va a bagnare completamente il pene ed il secondo per la sensazione di completa dominazione/sottomissione.

Ovviamente la facilità/difficoltà dell’introduzione completa del pene in bocca è relativa alle dimensioni del membro stesso.
In certi casi chi lo pratica può avere la sensazione di vomitare, e alle volte accade pure.
C’è anche chi si esercita con le banane o altro!

fonte: Wikipedia

E voi lo avete mai ricevuto o fatto?
Parliamo dell’argomento anche nell’apposita discussione nel forum!

Ricordo anche che nell’area Premium del forum sono presenti interessanti videoguide a riguardo!

Rispondi