I tipi di bacio

bacio

Il 6 Luglio si è celebrato il World Kiss Day, la giornata mondiale del bacio.

Si tratta di una festa nata in Gran Bretagna nel 1990, ma presto diffusa in tutto il mondo con l’obiettivo di ricordare quanto può essere importante un bacio.

Ma quanti tipi di bacio esistono? Vediamoli insieme.

Bacio alla francese
È il classico e più famoso. Intimo, completo, che non si limita a un contatto delle labbra, ma che coinvolge soprattutto le lingue, che diventano il mezzo per scambiarsi sensazioni, emozioni, messaggi.

Bacio alla spagnola
È un bacio sulla guancia che ci si scambia tra amici o anche quando si fa conoscenza con qualcuno.

Bacio alla eschimese
È quello che prevede lo sfioramento dei nasi anziché delle labbra.

Bacio a stampo
Bacio casto sulle labbra che rimangono chiuse.

Bacio inaugurale
È, secondo il kamasutra, la forma di bacio più elementare che esiste, in quanto le labbra si toccano, in maniera molto lenta, quasi fosse uno sfioramento più che un contatti vero e proprio.

Bacio fremente
Sempre per il kamasutra, è quello che viene dopo il bacio inaugurale. La donna fa palpitare il labbro inferiore nella bocca dell’uomo, col chiaro significato che sta desiderando di andare oltre.

Bacio succhialabbra
Bacio molto sensuale. Uno dei due partner succhia il labbro inferiore dell’altro per trasmettergli tutto il desiderio che sente in quel momento.

Bacio mordicchiato
Invece di succhiare il labbro del partner lo si mordicchia, sempre delicatamente, con piccoli e ripetuti colpetti.

Bacio leccato
Molto intimo e significativo. La donna tocca il labbro del partner con la lingua, a occhi chiusi. È un invito esplicito ad approfondire la conoscenza reciproca. Passionale e sensuale allo stesso tempo.

Bacio sul collo
Molto sensuale in quanto questa parte del corpo è molto sensibile e quindi lo rende molto piacevole. È sicuramente un bacio che si dà quando l’intimità tra le due persone è molto profonda.

Bacio soffiato
È quello in cui i due partner soffiano delicatamente sulla labbra dell’altro guardandosi negli occhi.

Bacio a farfalla
È chiamato a farfalla in quanto le labbra si sfiorano appena con quelle del proprio partner, come se volessero volare via da un momento all’altro.

Bacio con le ciglia
Questo è un tipo di bacio molto utilizzato tra i genitori e i loro bambini. Consiste nello sbattere rapidamente le ciglia sulla parte del corpo oggetto del bacio.

Leggi anche questo articolo di Focus con 10 curiosità riguardo il bacio.

fonti: Yahoo, Comesibacia

Rispondi