I gel stimolanti femminili

autoerotismo

Tra i vari prodotti per adulti troviamo anche dei gel che aiutano ad aumentare l’eccitazione femminile.

Questi gel applicati nelle zone erogene (sopra, lungo i lati e al di sotto del clitoride) stimolano la sensibilità e producono una delicata sensazione di calore aumentando il piacere femminile durante l’intimità.
Il gel può essere inserito anche dentro tramite le dita per “lubrificare” il Punto G.

E’ bene ricordare che questi gel non vanno confusi con i prodotti lubrificanti, ma si tratta di un tipo di prodotto differente, pensato per “aiutare” la donna aumentando il piacere femminile.
Vengono chiamati anche gel per la stimolazione clitoridea e per sesso preliminare.

Ma funzionano veramente?
Un marchio popolare ha detto che da uno studio clinico effettuato il 75% delle donne risulta soddisfatto.
I partecipanti hanno riportato un incremento dell’eccitazione, piacere sessuale e sensitività dove conta maggiormente.
Altri gel di questo tipo hanno mostrato (in modo soggettivo) essere d’aiuto per un afflusso del sangue nell’area genitale.
Qualsiasi cosa che aumenta la sensibilità quasi sicuramente farà aumentare il piacere provato in quell’area.

Quando si cerca un gel stimolante di qualità controllate che siano presenti i seguenti ingredienti: salicilato di metile, niacina, L-arginina HCL, methyl nicotinate, acetilcolina, amrinone, bamethan. Naturalmente è importante essere sicuri di non essere allergici.

La maggior parte dei gel di oggi hanno una consistenza molto morbida, setosa per essere applicati con facilità.
Tipicamente questi gel vanno via facilmente con l’acqua quindi non dovete preoccuparvi per le lenzuola.

Se siete alla ricerca di questi gel possono essere trovati facilmente nei negozi di grande distribuzione, nei sex toys e naturalmente anche online, non occorre alcuna prescrizione.

Ecco comunque qualche nome:

Durex Play “O”
O’My O
Sliquid Organics O Gel
K-Y
wOw Max / Gentle / Platinum

In linea generale non si può dire quali funzionino meglio e quali no, le sensazioni sono molto personali, quindi non resta che provarli!
Comunque ho trovato questa “classifica” stilata da MoonRocket che ne ha recensiti qualcuno.

fonte: EmpowHER

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *