Considerazioni di una relazione aperta

poliamore

Abbiamo già parlato di relazioni aperte in un precedente articolo riguardo il poliamore qui su TRL, approfondiamo il discorso con delle considerazioni prendendo spunto dall’interessante articolo Open Relationships: Can Sex With Others Bring You Together? pubblicato sul sito Kinkly.

Se si è alla ricerca di un’avventura sessuale e/o rivivacizzazione del rapporto sessuale di coppia una relazione aperta può essere un’idea da considerare.
Ma è compatibile quando si è impegnati in una relazione seria?

Per provare esperienze che vanno aldilà dei comuni limiti del matrimonio occorre fiducia, comprensione e comunicazione alla base di un rapporto. Quando non ci sono questi presupposti spesso gelosia e risentimento prendono il sopravvento e una relazione aperta finisce col deteriorare un rapporto di coppia.

Esistono molte ragioni per le quali le persone scelgono una relazione aperta, non siamo tutti uguali sebbene molti di noi sono stati cresciuti assumendo che la monogamia sia l’unica scelta giusta.

Molte coppie dicono che una relazione aperta funziona e allontana la “pressione” del fare sesso oltre al fatto di renderlo sempre diverso ed eccitante sia all’interno che all’esterno di una relazione.

Sia che si è in una relazione seria da anni oppure si è appena conosciuto qualcuno l’argomento di una relazione aperta è sempre difficile da affrontare.
Molte persono possono essere non entusiaste dell’idea e quindi occorre essere preparati ad un possibile rifiuto.

Se nell’attuale relazione ci sono problemi di coppia e si crede che possano essere risolti tramite una relazione aperta si dovrebbe sentire l’opinione di uno specialista.
Comunque entrare in uno nuovo stile di vita spesso non è il miglior modo per riparare una relazione dove esistono dei problemi alla base.

Se entrambi i partner sono d’accordo all’idea di una relazione aperta occorre stabilire insieme le regole ed i limiti.
Un punto importante è quello di non nascondere mai nulla al proprio partner ed essere sempre onesti sulle proprie intenzioni.

Esistono vari tipi di relazioni aperte: sesso a 3, swinging (scambio di coppia), occorre essere quindi d’accordo all’interno della coppia su che tipo di relazione instaurare.
Il provare una relazione aperta è una decisione molto personale che richiede molta autoriflessione, occorre chiedersi: cosa sto facendo? quali benefici ne trarrò? posso immaginare il mio partner dare appuntamento e andare a letto con qualcuno senza arrabbiarmi? Sono una persona gelosa? Lo sto facendo solo per ragioni personali o perché da un qualcosa di aggiunto alla relazione? ecc…

Se si è in una relazione aperta e la si vive senza problemi sono diversi i benefici: ad esempio è possibile espandere i propri orizzonti sessuali, conoscere più persone, imparare a fidarsi di se stesso e del partner in un modo completamente nuovo ed imparare a comunicare meglio nel contesto del rapporto di coppia.

E voi, dopo queste considerazioni, che ne pensate? Siete monogami o favorevoli ad una relazione aperta?

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *