4 curiosità sul sesso che forse non conoscete

sex

1. Gli uomini etero sono i più turbati riguardo l’infedeltà sessuale

David Frederick, un professore di psicologia assistente all’università Chapman in Orange ha voluto capire come le persone rispondono riguardo l’infedeltà sessuale, che lui definisce come fare sesso ma non innamorarsi o, viceversa, l’infedeltà emozionale, ovvero innamorarsi ma non avere rapporti sessuali.
Nello studio, 64000 americani si sono espressi tramite un sondaggio online, i partecipanti hanno anche indicato il sesso ed il loro orientamento (etero, bisessuale, gay/lesbo).
I risultati hanno rilevato che il 54% degli uomini eterosessuali risulta turbato dall’infedeltà sessuale in confronto con il 35% delle donne eterosessuali.
Il 64% delle donne etero ed il 46% degli uomini etero si mostra invece turbata dall’infedeltà emozionale.
Infine solo un circa 30% di donne e uomini con orientamento bisex o gay/lesbo si sente più turbata dall’infedeltà sessuale rispetto a quella emozionale.

2. Le specie che si riproducono in modo sessuale piuttosto che quelle asessuali sono più in salute

è il risultato di una ricerca condotta da Jesse Hollister, ex membro dell’università di Toronto. Insieme ad altri colleghi ha dimostrato questa tesi utilizzando varie specie di primula serale dando come motivazione che le specie che si riproducono in modo sessuale non accumulano pericolose mutuazioni.

3. Un lubrificante a base di marijuana promette di migliorare i propri orgasmi

Si chiama Enter Foria, uno spray all’olio di cocco che contiene estratti di marijuana che può in apparenza creare il giusto relax per un’ottima esperienza sessuale, è necessario spruzzare il prodotto nelle parti intime 30 minuti prima del rapporto sessuale.

4. Gli uomini cercano relazioni serie

Un nuovo studio distrugge il mito secondo cui gli uomini sono più interessati solo al sesso.
La convenzione comune vuole che gli uomini siano più interessati al sesso e le donne invece alle relazioni.
I ricercatori dell’università dello Utah hanno trovato alcuni risultati interessanti vivendo tra 13000 Makushi, popolo al confine sud-ovest della Guyana.
Gli antropologi Ryan e Jacque Schacht hanno studiato i comportamenti tipici degli uomini che cercano avventure sessuali e delle donne che cercano relazioni nelle aree il cui rapporto uomini-donne è equilibrato in confronto alle aree dove le donne sono più numerose degli uomini. E’ emerso che quando il numero delle donne è più scarso gli uomini tendono a cercare relazioni a lungo termine, o, come dice Schacht, l’essere in una relazione seria è influenzato dalla disponibilità dei partner.

fonte: Salon.com

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *