I super leccatori

superman_tongue

Voglio esprimere la mia personale analisi dopo aver letto un articolo sui “non-leccatori“.

Da uomo concordo pienamente con l’articolo di Memorie di una vagina, in modo ironico racconta quella che è una triste verità, diversi uomini non amano leccare o non lo sanno fare bene (ma gli piace farlo).

Per i primi non ci sono molte speranze quindi donne se avete la sfortuna di avere un partner non-leccatore rassegnatevi o fatevi un amante che adora praticarlo (il più grande peccato non è il tradimento ma rinunciare al sesso orale per tutta la vita!), per i secondi si può rimediare facendo pratica, magari con l’aiuto della donna che può “indirizzare” il partner dicendo come le piace essere più stimolata, la comunicazione nel sesso è una cosa essenziale.

Una condizione è imprescindibile, se non c’è volontà e passione nel fare cunnilingus difficilmente la donna potrà trarne piacere (come si sottolinea nell’articolo non è detto che il sesso orale possa provocare un orgasmo).
Comunque un consiglio ai maschietti: se dovete farlo controvoglia o solo perché lei lo desidera è meglio che ci rinunciate.

L’articolo prende in esame i vari tipi di non-leccatore, per fortuna il mondo è salvo visto che al fianco di questi esistono anche coloro che adorano praticare il sesso orale, coloro cui non provono repulsione se la vagina è pelosa e che ne adorano l’odore ed il sapore, mi piace definirli super leccatori.

I super leccatori amano usare la loro lingua il più a lungo possibile e traggono appagamento nel vedere la donna provare piacere grazie alla stimolazione orale, diventa parte fondamentale del rapporto sessuale.
Donne non vi resta che aprire le gambe e lasciare che la sua testa vada li in mezzo, renderete felici lui e lo sarete voi.

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *