Libri erotici Aprile 2018

Ade, Olimpo e Follia (Amanda Libling)

Per tutta l’infanzia Emma ha subito le vessazioni della manesca matrigna Klara. Un giorno la ragazza si ribella e dà inizio a un percorso che abbina la vendetta e la rieducazione attraverso la sottomissione e le punizioni. Ridotta Klara all’ubbidienza, toccherà all’autoritaria professoressa Frida imparare la severa disciplina impartitale dell’allieva Emma. Una lezione che non dimenticherà.

Tempesta coniugale (Danilo Runfolo)

Un guardone dietro il finestrino dell’auto si è trasformato nel primo vero cliente. Il gioco iniziato dai coraggiosi coniugi siciliani due anni prima, è riuscito a catapultarli in quella dimensione di agio economico da tempo sperata. Per Fabio è stato più semplice di quanto pensasse, mentre per Laura più naturale di quanto temesse. La loro intimità si è fatta show e i numerosi biglietti sono staccati solo per pochi facoltosi spettatori ai quali, ora, è concesso il privilegio di salire sul palco e recitare attivamente una parte. Una volta aperto, quel sipario, è diventato impossibile da chiudere. Francesca, la psicologa da sempre innamorata di Fabio, sembra essere il solo punto fermo nella loro cerchia pressoché inesistente di amicizie: ha già salvato Laura dal vizio dell’alcol e forse, stavolta, potrebbe aiutare lui. Il cielo, sopra le loro teste, intensifica le tinte del grigio, mentre dei grossi nuvoloni si addensano all’orizzonte. È in arrivo una violenta tempesta.

Compagni di letto (Kelly Hunter)

Restaurare un hotel non è un affare a buon mercato, ma Mia Fletcher non è disposta ad accettare l’aiuto finanziario che Ethan Hamilton le propone. Purtroppo però l’affascinante albergatore non è un uomo che accetta un no come risposta. Così da un flirt che aveva i toni freddi della contrattazione, il loro rapporto si trasforma in qualcosa di molto più piccante ed esplosivo, tanto da trascinare entrambi in notti infuocate a cui è impossibile sottrarsi.

Notte di trasgressione (Leslie Kelly)

Dopo un sensazionale matrimonio le 5 damigelle d’onore sono pronte ad affrontare la notte più audace della loro vita.
Bridget, contabile, sembra gradire di essere “guardata” da vicino dal più sensuale degli agenti.
Leah, spogliarellista, si concede uno strip-tease in limousine e uno sconosciuto sexy apprezza la performance.
Mia, avvocato di grido, è pronta per il miglior sesso della sua vita. Unico dettaglio: non conosce il suo partner.
Vanessa, ballerina, ritrova una sua vecchia fiamma e insieme scoprono che le scintille tra loro ardono ancora.
Gloria mette a rischio il proprio matrimonio per una notte mozzafiato con un seducente amante.

Piacere e segreti – Brethren Guardians Vol. 2 (Charlotte Featherstone)

Lucy Ashton, figlia del marchese di Stonebrook, ha occhi di smeraldo e capelli fulvi, la cui tinta accesa richiama il suo ardente temperamento.
Lucy si diletta di occultismo e chiromanzia nella disperata ricerca dell’amante scomparso, perché il suo unico obiettivo è rivivere la passione provata tra le sue braccia, sfuggendo al severo genitore, che vuole darla in moglie al duca di Sussex.
Ma il gelido duca nasconde in sé un vulcano di desideri trasgressivi e un segreto che affonda le radici in un dramma familiare.
Mentre il misterioso Orfeo tesse le sue trame contro Sussex e i suoi amici, l’ombroso lord Black e il libertino Alynwick, intorno al suo quartier generale si agita un mondo di trasgressioni, piaceri perversi, oscuri tradimenti e intrighi.
Accerchiata da un’atmosfera di torbide passioni, forse Lucy capirà finalmente cosa significa amare davvero e donarsi completamente, e colui che le farà scoprire il piacere è proprio il più insospettato, l’uomo del suo futuro e anche del suo passato.

The pleasure (Michela Marrucci)

Madison cura un blog di fotografia, Essence, che è dedicato ai cinque sensi. Ai sensi è consacrato anche The Pleasure, il club esclusivo di Miami in cui lavora. Sembra mancarle solo l’uomo che sappia risvegliare in lei il fuoco della passione, almeno finché conosce Shad, che le strappa un bacio mozzafiato e poi la liquida con freddezza. Ma il corpo di quell’uomo è un piacere per la vista, il suo profumo ammaliante, il tocco delle mani inebriante, la voce roca capace di suscitare brividi sulla pelle, e il sapore… ah, il sapore indimenticabile. Sulla carta Madison è già sconfitta, ma la battaglia è lunga e lei non ha intenzione di cedere a un egoista senza cuore!

Sogni audaci (Emily McKay)

Timida e impacciata, Jane Demeo è stanca di essere relegata a ruolo di mobilio nell’ufficio in cui lavora. Ha una cotta feroce per il suo capo, Reid Forester, e vuole che lui la noti. Per questo e perché comunque è convinta di valere molto di più si trasforma in un’altra donna: Sasha. Abiti, capelli, atteggiamento, la sua trasformazione è talmente radicale che Reid sembra non riconoscerla. La invita a cena, ma sul più bello lei abbassa la maschera.

Le notti con il capo (Natalie Anderson)

Rory Baxter è il suo affascinante e irresistibile capo, ma anche l’uomo a cui lei, Lissa Coleman, non sa resistere. La sua regola ferrea di non avere rapporti sul posto di lavoro, però, la spinge a definire i loro focosi incontri notturni un semplice flirt. Oltretutto lui sembra d’accordo, visto che ha già avuto un’esperienza negativa in passato con una sua dipendente e non vuole assolutamente ripetere l’errore.

Double: DUE (Silvia May)

Non puoi fuggire dai tuoi desideri.
Non puoi fuggire dal tuo odio.
Non puoi fuggire dall’amore.

Daniel è un uomo forte, capace di sopportare enormi tensioni, di portare avanti progetti di lavoro ambiziosi sotto profondo stress senza venirne mosso di un millimetro … eppure una donna è riuscito a portarlo al limite, è riuscita a confonderlo, a farlo vivere sotto una pressione intollerabile che gli ha avvelenato la vita.

Daniel la odia eppure è attratto da lei.

La passione è forte, di quelle che bruciano l’anima, che inceneriscono ogni pensiero, che non danno vie di scampo e non gli resta che cedere e diventarne schiavo, servo di colei che, più di tutti, lo ha ferito, gli ha saccheggiato ogni speranza di poter essere felice.

Helena non c’è più. A Berlino la sua vita è deragliata. La sua maschera è andata in frantumi.
Lei che ha sempre blindato i sentimenti, che non si è mai coinvolta, che ha fatto del distacco e del vuoto emotivo la sua casa, è rimasta schiacciata e sconfitta dall’unico e solo sentimento vero che ha provato in vita sua: l’amore per Daniel.
Non le resta nulla, solo macerie.

Christine ha vissuto un sogno d’amore che è durato poche ore e anche della sua vita non restano che i rottami di un ricordo sbiadito di come poteva essere e, invece, non sarà mai.
Anche lei ama Daniel ma è consapevole che lui non sarà più come prima, che tutto è cambiato e che solo odio e un livore nero, è quello che avrà da lui.

Un bastardo per un bastardo (Samantha M.)

Non sfidare il karma, perchè non si può mai sapere quando ti si ritorcerà contro…
Se cercate sul vocabolario la definizione di “bastardo”, la troverete corredata da una foto di Peter.
Lui è figo e sa di esserlo.
Può avere chiunque ai suoi piedi.
È lui che detta le regole e non si fa alcuno scrupolo a comportarsi da vero stronzo.
Ah, e non sta mai sotto.
Questo finchè il karma non decide di rendergli pan per focaccia, e con gli interessi, nella persona di Rafe.
Peter si renderà presto conto che, al mondo, esiste qualcuno ancora più bastardo di lui… e che questo qualcuno non ha nessuna intenzione di lasciarselo scappare!

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.