Questo forum usa i cookies
Questo forum utilizza i cookies per memorizzare le informazioni se sei registrato e l'ultima visita se non lo sei. I cookies sono piccoli files testuali che vengono memorizzati in locale e tengono anche traccia dei thread letti e quando sono stati letti l'ultima volta. Scegliere se si vuole accettare o meno i cookies.

Un cookie sarà memorizzato nel tuo browser per memorizzare la preferenza ed evitare che venga richiesto nuovamente. Puoi cambiare le impostazioni dei cookies in qualunque momento utilizzando il link presente in fondo al forum.

leaderboard


Giochi bagnati tra cugini
#1
Come ogni estate ho trascorso le giornate al mare insieme alla mia famiglia e ai miei zii.
Hanno una figlia di nome Stefania, una bella ragazza mora, occhi azzurri e capelli corti da sbarazzina.
Fisicamente è stata sempre molto ben messa, curve generose, un seno abbondante da far impazzire.
Ho sempre avuto fantasie su di lei anche se non c'è mai stato niente di che tra noi e non mi sono mai esposto più di tanto. Comunque lei sa che spesso la guardo in modo voglioso e ricambia con dei sorrisini.

Siamo andati a fare una passeggiata lungo la spiaggia salutando i nostri e dicendo che saremmo tornati presto.
Così parlando del più e del meno ad un certo punto mi scappava molto di fare pipì e glielo dissi ma non c'era un bagno li intorno così mi rispose di entrare in acqua e farla li.
Gli dissi che ancora non mi andava di bagnarmi e azzardai una frase dicendogli scherzosamente che l'avrei fatta su di lei! Lei si mise a ridere e disse che aveva un cugino matto.
Continuammo a camminare per un po' fino a quando passammo in uno stradello circondato da molta vegetazione.
Visto che eravamo soli gli dissi che ora ne avrei approfittato per fare pipì.
Lei con un'aria sexy mi chiese se era ancora valida la provocazione di prima.
Gli risposi di si, già eccitato all'idea.

Lei con nonchalance si mise in ginocchio davanti a me e mi invitò a farla.
Non ci pensai su due volte e mi abbassai gli slip, il pene era in semi erezione.
Mi concentrai e iniziai a farla indirizzando il getto sul suo seno, dalla sua espressione sembrava gradire e si strinse con le mani il top del bikini, ormai tutto bagnato.
Poi scesi verso il basso e gliela feci su tutto il corpo, anche gli slip nel giro di poco diventarono molli.
Lei mi disse che era una cosa che non aveva mai provato e mai pensato di fare ma che quella sensazione del liquido caldo addosso era molto bella, io gli risposi che pure a me era piaciuto molto.
Ma ne avevo ancora un po'...

Presi dall'eccitamento mi disse che la voleva anche in faccia ed in bocca, era vogliosa di sentirne il sapore. Così feci gli ultimi schizzi e lei si lasciò andare ingoiandola pure, rimasi estasiato dalla sublime visione.
Disse che aveva un sapore particolare, salato, ma non sgradiva.
Ormai completamente bagnata della mia pioggia dorata propose un bel bagno anche perché era ora di tornare dai nostri ma mi fece una proposta. Mi chiese se più tardi volevo ritornare li e questa volta lei provare a farla su di me. La proposta mi piacque subito e accettai.
Quando siamo rientrati, guardandomi in modo malizioso e provocante, si mise a bere molta acqua e bevande.

Poco più tardi ritornammo in quel posto e fortunatamente anche in quel momento non c'era nessuno.
Lei mi disse che stava scoppiando e non vedeva l'ora di farla tutta.
Io immediatamente mi misi disteso e lei in piedi sopra di me si scansò gli slip ed iniziò a farla su tutto il mio corpo.
Riceverla era molto eccitante, inoltre per la prima volta avevo la completa visione della sua bella fica con poco pelo e ben curata.
Gli dissi che anche io ero desideroso di assaggiarla, così si chinò di più sulla mia faccia e continuò a farla. Mi bagnò tutto, capelli e faccia, e aprii la bocca e ricevetti il suo nettare.
Lo ingoiai tutto e le dissi "Mmm che buono!", lei rispose che era contenta che mi piacesse.
Finimmo col rifare il bagno e ritornammo dai nostri genitori anche se sarei rimasto volentieri tutto bagnato della sua eccitante pipì.
Cita messaggio
#2
(13-12-2013, 07:51 PM)theredlips Ha scritto: Come ogni estate ho trascorso le giornate al mare insieme alla mia famiglia e ai miei zii.
Hanno una figlia di nome Stefania, una bella ragazza mora, occhi azzurri e capelli corti da sbarazzina.
Fisicamente è stata sempre molto ben messa, curve generose, un seno abbondante da far impazzire.
Ho sempre avuto fantasie su di lei anche se non c'è mai stato niente di che tra noi e non mi sono mai esposto più di tanto. Comunque lei sa che spesso la guardo in modo voglioso e ricambia con dei sorrisini.

Siamo andati a fare una passeggiata lungo la spiaggia salutando i nostri e dicendo che saremmo tornati presto.
Così parlando del più e del meno ad un certo punto mi scappava molto di fare pipì e glielo dissi ma non c'era un bagno li intorno così mi rispose di entrare in acqua e farla li.
Gli dissi che ancora non mi andava di bagnarmi e azzardai una frase dicendogli scherzosamente che l'avrei fatta su di lei! Lei si mise a ridere e disse che aveva un cugino matto.
Continuammo a camminare per un po' fino a quando passammo in uno stradello circondato da molta vegetazione.
Visto che eravamo soli gli dissi che ora ne avrei approfittato per fare pipì.
Lei con un'aria sexy mi chiese se era ancora valida la provocazione di prima.
Gli risposi di si, già eccitato all'idea.

Lei con nonchalance si mise in ginocchio davanti a me e mi invitò a farla.
Non ci pensai su due volte e mi abbassai gli slip, il pene era in semi erezione.
Mi concentrai e iniziai a farla indirizzando il getto sul suo seno, dalla sua espressione sembrava gradire e si strinse con le mani il top del bikini, ormai tutto bagnato.
Poi scesi verso il basso e gliela feci su tutto il corpo, anche gli slip nel giro di poco diventarono molli.
Lei mi disse che era una cosa che non aveva mai provato e mai pensato di fare ma che quella sensazione del liquido caldo addosso era molto bella, io gli risposi che pure a me era piaciuto molto.
Ma ne avevo ancora un po'...

Presi dall'eccitamento mi disse che la voleva anche in faccia ed in bocca, era vogliosa di sentirne il sapore. Così feci gli ultimi schizzi e lei si lasciò andare ingoiandola pure, rimasi estasiato dalla sublime visione.
Disse che aveva un sapore particolare, salato, ma non sgradiva.
Ormai completamente bagnata della mia pioggia dorata propose un bel bagno anche perché era ora di tornare dai nostri ma mi fece una proposta. Mi chiese se più tardi volevo ritornare li e questa volta lei provare a farla su di me. La proposta mi piacque subito e accettai.
Quando siamo rientrati, guardandomi in modo malizioso e provocante, si mise a bere molta acqua e bevande.

Poco più tardi ritornammo in quel posto e fortunatamente anche in quel momento non c'era nessuno.
Lei mi disse che stava scoppiando e non vedeva l'ora di farla tutta.
Io immediatamente mi misi disteso e lei in piedi sopra di me si scansò gli slip ed iniziò a farla su tutto il mio corpo.
Riceverla era molto eccitante, inoltre per la prima volta avevo la completa visione della sua bella f*** con poco pelo e ben curata.
Gli dissi che anche io ero desideroso di assaggiarla, così si chinò di più sulla mia faccia e continuò a farla. Mi bagnò tutto, capelli e faccia, e aprii la bocca e ricevetti il suo nettare.
Lo ingoiai tutto e le dissi "Mmm che buono!", lei rispose che era contenta che mi piacesse.
Finimmo col rifare il bagno e ritornammo dai nostri genitori anche se sarei rimasto volentieri tutto bagnato della sua eccitante pipì.

fine della storia? dai la cugina come ha continuato?
Cita messaggio
#3
eh si la storia è finita qui, anche se potrebbe essere facile immaginare seguiti... per ora la lascio così
Cita messaggio


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)