Questo forum usa i cookies
Questo forum utilizza i cookies per memorizzare le informazioni se sei registrato e l'ultima visita se non lo sei. I cookies sono piccoli files testuali che vengono memorizzati in locale e tengono anche traccia dei thread letti e quando sono stati letti l'ultima volta. Scegliere se si vuole accettare o meno i cookies.

Un cookie sarà memorizzato nel tuo browser per memorizzare la preferenza ed evitare che venga richiesto nuovamente. Puoi cambiare le impostazioni dei cookies in qualunque momento utilizzando il link presente in fondo al forum.

leaderboard


Giochi lesbo tra sorelle
#1
Mi chiamo Valentina e sono la sorella più piccola di Claudia, tra noi ci sono 6 anni di differenza ma andiamo molto d'accordo.
Anche se ognuna abbiamo la propria camera da letto (al piano di sopra della casa dove viviamo) spesso ci ritroviamo da lei o da me a giocare insieme, vedere tv e anche dormire alle volte.

Claudia è stata sempre il mio punto di riferimento, più espansiva e socievole, io un po' più timida.

Mi ricordo bene una notte che avevamo dormito insieme, avevo 15 anni, ad un certo punto ho sentito un movimento sotto le coperte e un rumore di "bagnaticcio".
Mia sorella si stava toccando!
Le chiesi che faceva anche se lo sapevo bene, io finora non avevo mai provato.
Lei a sua volta mi disse: "Come... non lo hai mai provato sorellina?" E poi continuò: "Ormai hai l'età giusta, è molto bello, dovresti farlo".

Timidamente le risposi che non ero sicura di sapere bene come si faceva.
Lei mi disse: "Tranquilla ti faccio vedere".
Tirò giù le coperte e si tolse i pantaloncini del pigiama e gli slip e con due dita iniziò a stimolarsi il clitoride con movimenti rotatori.
Mi disse: "così devi fare, prova, fallo insieme a me".
Ero un po' inibita ma la curiosità prevalse, così mi tolsi pure io il pezzo di sotto del pigiama e gli slip e iniziai a toccarmi.
Wow effettivamente era molto piacevole!

Lei poi mi disse: "scommetto che non sei mai venuta vero sorellina?" Io le risposi: "Cosa??? No..."

Si masturbò più intensamente fino a che venne di fronte al mio sguardo, io le dissi che non credevo di saper fare altrettanto.

Lei mi incoraggiò e mi disse che mi avrebbe aiutata. Così posò la sua mano nel mio triangolino e cominciò a stimolarmi sempre più intensamente e velocemente. Mi venne naturale fare mugolii di piacere ed esclamando "oh siii, oh siii, che bello!"
Alla fine esplosi provando un intenso piacere, avevo provato il mio primo orgasmo.
Lei mi disse: "Vedi te l'avevo detto".

Da quel giorno abbiamo iniziato a dormire più spesso, ormai provato il grande piacere non potevo quasi più farne a meno.
I nostri giochi si sono fatti sempre più caldi e ci davamo piacere masturbandoci a vicenda.
Mia sorella era davvero disinibita e gli piaceva sempre provare nuove cose e sensazioni.

Come la prima volta che abbiamo provato il sesso orale. Mi disse: "vuoi godere di più?" Io le risposi di si! Così si mise in mezzo alle mie gambe e iniziò a leccarmela, giocando lungamente col la lingua sul mio clitoride e poi scendendo più in giù, esplorando l'interno del mio triangolino.
Il piacere fu grandissimo e venni diverse volte, mia sorella aveva la bocca tutta bagnata dei miei fluidi. Le chiesi com'era e lei rispose che le piaceva, il sapore era delizioso.
Così un po' per curiosità e un po' per eccitamento lo feci anch'io a lei, la sua fica era molto bagnata. Effettivamente il sapore era gustoso, inoltre provavo un morboso piacere a vedere la sua faccia che godeva grazie a me.

Ogni momento che potevamo ci siamo masturbate e leccate, anche reciprocamente, avevo scoperto che il 69 era proprio una gran bella posizione.

Mi ricordo una volta che Claudia mi stava leccando con gusto e io le dissi che mi scappava la pipì, lei mi disse che voleva continuare e mi invitava a farla.
Io le dissi che era matta, però l'eccitamento della sua lingua favorì lo stimolo della pipì ed improvvisamente la feci tutta, e lei la leccò!
Wow io le dissi che avevo provato molto piacere e lei mi disse che non era male il sapore ed era molto eccitante sentire quel liquido caldo addosso.
Oops il coprimaterasso era bello che bagnato, per fortuna con la notte si asciugò tutto.

Così i nostri giochi si fecero sempre più bagnati e di proposito le facevo la pipì in faccia ed in bocca, mentre la assaporava e la ingoiava si masturbava fortemente.
Mi mise curiosità quindi le chiesi di provare. Così mi misi a leccargliela e con la stimolazione e sforzandosi la fece, sentii quel getto caldo in faccia e bocca, era eccitante! Effettivamente anche il sapore non mi dispiaceva così ingoiai e continuai facendogli del gran sesso orale sulla sua fica ormai tutta bagnata tra pipì e i suoi copiosi fluidi vaginali fino a che non esplose in potente orgasmo.
Avendo scoperto questo piacere, oltre a giocare a letto in questo modo, ne approfittavamo dentro la vasca da bagno, facendocela a vicenda su tutto il corpo, una sensazione bellissima e finendo sempre col masturbarci e leccarci a lungo.

I nostri giochi si intensificarono quando il giorno del mio sedicesimo compleanno la mia sorellina mi fece una sorpresa. Mi diede una scatola, io aprii e c'era un bel vibratore violetto, con due punte, una apposita per la stimolazione del clitoride.
Wow che bel regalo le dissi! Mi chiese: "Lo vuoi provare?"

Io naturalmente dissi di si, ci spogliammo e iniziò prima a giocare con le dita e bocca sul mio triangolino. Poi bella che eccitata e bagnata prese il vibratore, lo azionò e iniziò a stimolarmi il clitoride, mmm era molto piacevole, abbandonai ogni timidezza e mi lasciai andare ad un intenso piacere dicendole di ficcarlo dentro.
La mia sorellina non ci pensò su due volte e lo fece, con delicatezza mise dentro il bel giocattolino, era la mia prima vera penetrazione!
Andò a fondo e pian piano sempre più veloce.
All'inizio provai un po di fastidio ma subito lasciò spazio al godimento, doppio piacere, con la penetrazione e la stimolazione del clitoride. Venni soffocando le mie urla di piacere nel cuscino e lei mi disse "brava sorellina, hai goduto per bene". Fu proprio un bel regalo!

Ricambiai il "favore" infilando il vibratore nel suo bel buchino, anche lei ebbe un orgasmo fantastico. Ormai non potevamo smettere di darci piacere in continuazione!

Da li alla scoperta del piacere anale il passo fu breve. Mi disse che aveva visto dei video lesbo su Internet dove ragazze si stimolavano l'ano leccandolo e poi penetrandolo. Ormai tra di noi c'era gran feeling intimo e le dissi "ok proviamo".
Ci mettemmo completamente nude sul letto a 69, io sopra di lei.
Iniziò a leccarmi partendo dal mio triangolino fino a salire su verso il mio buchino del culo.
Sentii la sua lingua leccarmi li, mentre io ero intenta a farla godere con le mie dita e bocca sulla sua fica.
La sensazione era stupenda e in preda ad un forte eccitamento allungai il collo fino a raggiungere anch'io il suo buchetto anale. Glielo leccai con piacere.
Ormai bagnate e super eccitate iniziammo a penetrarcelo a vicenda con le dita, prima una, poi due e
infine tre, allargandocelo per bene.
Ci scopammo il culo a vicenda in modo vigoroso e godemmo molto, il primo orgasmo arrivò intenso di li a poco. Continuammo nel frattempo leccandocela vogliosamente e provammo molti altri stupendi orgasmi di seguito! Fu una notte di grande piacere per entrambe.
Cita messaggio


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)