Questo forum usa i cookies
Questo forum utilizza i cookies per memorizzare le informazioni se sei registrato e l'ultima visita se non lo sei. I cookies sono piccoli files testuali che vengono memorizzati in locale e tengono anche traccia dei thread letti e quando sono stati letti l'ultima volta. Scegliere se si vuole accettare o meno i cookies.

Un cookie sarà memorizzato nel tuo browser per memorizzare la preferenza ed evitare che venga richiesto nuovamente. Puoi cambiare le impostazioni dei cookies in qualunque momento utilizzando il link presente in fondo al forum.

leaderboard


La scoperta di mio padre
#1
Mi chiamo Sonia e ormai da diversi anni vivo da sola, non lontano comunque dai miei.
Mi è sempre piaciuta l'indipendenza e grazie al lavoro che faccio ho potuto comprarmi una casa per me.

I miei sono molto orgogliosi e soddisfatti di me tranne per il fatto che ancora non ho un ragazzo, gli ho sempre spiegato che preferivo ancora non avere dei legami.

Un giorno mio padre mi chiama al telefono e mi disse se potevo venire subito che mi doveva dire una cosa.

Così andai e subito capii vedendo la faccia strana che aveva mio padre.
Mi invitò in camera e sul computer stava scorrendo un video porno.

Nel video c'ero io che ero intenta a fare sesso con due uomini.
Sapevo che prima o poi sarebbe arrivato il momento della verità, mio padre aveva scoperto che facevo la pornostar!

Iniziai a parlare cercando di spiegargli ma mi interruppe subito.
Stranamente non era arrabbiato, disse che se la cosa mi piaceva ed era quello che voleva era giusto che la facessi.
Poi aggiunse che non lo avrebbe detto a mia madre e si mostrò incuriosito facendomi diverse domande.

Mentre parlavamo ho notato in lui un'erezione evidente, sicuramente si era visto tutto il video e gli era piaciuto.

Nel video c'era un'altra ragazza insieme a me, la mia amica Sabrina.
Mi confessò che da un po' di tempo non faceva più molto sesso con mia madre e che magari poter fare con una ragazza così bella, sexy e giovane e per di più pornostar come la mia amica sarebbe stato il massimo.

Apprezzai molto la sincerità di mio padre e avevo capito che aveva molta voglia di evadere e trasgredire.
Così gli dissi che avrei sentito Sabrina e magari l'avrei convinta.
Mi ringraziò con un ampio sorriso e mi salutò ancora con la sua grande erezione visibile dai jeans, mi sa che non era messo per niente male li sotto...

I giorni seguenti feci vedere delle foto a Sabrina che sembrò propensa a fare del sesso con mio padre, disse che sarebbe stato divertente organizzare a casa mia.

Così facemmo e mio padre venne tutto contento dopo cena.
Aveva un ottimo profumo e guardò da subito con gran desiderio Sabrina.

Io ero vestita il più "normale" possibile, mentre Sabrina portava un bell'abitino e intimo nero sexy abbinati a sandali rigorosamente col tacco alto.

Mio padre si mise seduto sul divano e gli offrii da bere, vedevo che fremeva dalla voglia.

Sabrina iniziò a giocare con lui muovendosi sinuosamente di fronte e poi avvicinandosi e facendosi toccare, io rimasi da una parte a guardare.

Sabrina si spogliò lasciandosi solo i sandali addosso. Mi padre fece altrettanto, preso dalla voglia e quasi dimenticandosi di me.

Non ero scandalizzata, di uomini nudi ne avevo visti molti e poi io ero solo spettatrice.

Diedi uno sguardo veloce al membro di mio padre, lo aveva già durissimo.

Sabrina ci si mise a giocare masturbandolo, mio padre eccitato la palpava, baciava e leccava tutta, la situazione si stava facendo subito calda!

Pur avendo di fronte una pornostar mi sorprese che mio padre non mancò d'iniziativa, era un vero porcellino.

Gli prese la testa portandola verso il suo uccello e gli disse di succhiarglielo.

Lei, con la sua esperienza e voglia, glielo prese per bene tutto in bocca e mio padre iniziò a godere dicendo che era brava e porca.

Io ero seduta e vestita ma avevo la fica che mi pulsava tantissimo!

Sabrina guardandomi lo capì e astutamente chiese a mio padre se aveva mai assistito a scena lesbo. Lui disse di no, solo su video, e che gli sarebbe piaciuto molto.

Quindi Sabrina mi invitò a giocare con lei. Guardai mio padre che ormai preso dall'eccitamento non gli fece problema la cosa e si mise a toccarsi mentre io mi spogliai.

Questa situazione particolare mi stimolava, era eccitante essere disinibita di fronte a lui.

Completamente nude io e Sabrina giocammo davanti a lui, masturbandoci, leccandoci e gemendo di piacere.

Sabrina maliziosamente mi sussurrò all'orecchio se avessi voluto farmi mio padre, sorridendo risposi che era matta però vista la situazione che si era creata probabilmente a lui non sarebbe dispiaciuto fare con entrambe.

Sabrina si avvicinò a mio padre mentre io ero distesa sul divano a gambe aperte ed in calore.

Lo prese e lo portò vicino a me facendogli vedere il mio bel triangolino con le labbra già aperte e invitandolo a leccarmi.

Con voce calda e spezzata dall'eccitamento mi chiese se poteva e se io volevo.
Vogliosamente gli dissi di si, in quel momento volevo godere tanto e non pensai a lui come mio padre.

Si chinò e si mise a leccarmela con grande passione mentre Sabrina gli diceva frasi porche del tipo "si guarda che bella fica depilata che ha, leccagliela tutta così!" e poi si mise nuovamente a fargli un bel pompino.

Io immersa nel piacere provocato dalla sua lingua mi lasciai sfuggire un: "si dai vengo papà!" ed ebbi un primo intenso orgasmo.
A mio padre piaceva proprio, leccò vogliosamente tutti i miei fluidi.

Si rivolse poi a Sabrina dicendogli di mettersi a pecora che la voleva scopare per bene!

Sabrina lo fece e lo incitò a penetrarla mentre con la sua bocca e dita si era messa a stimolare il mio ano.

Tutti e 3 ci lasciammo andare ad urla di piacere e vedere come mio padre se la stava facendo mi eccitò ancor più, il suo ritmo era deciso e veloce.

Sabrina era molto eccitata nello stuzzicare mio padre dicendogli che stava preparando il mio culo per essere poi sfondata da lui.

E così fu, ormai non c'era più alcun limite!

Mio padre si distese con il suo cazzo duro e io mi misi col sedere sopra di lui, facendolo entrare bene tutto dentro.
Ripresi a godere da matti, sentire il suo membro dentro che mi penetrava e sbatteva con forza era fantastico.

Nel frattempo Sabrina si era "seduta" con la sua fica sopra la sua faccia e mio padre gliela stava leccando divinamente.

Sabrina venne mentre continuava ad incitare mio padre a non smettere di scoparmi.
Di nuovo al culmine del piacere anch'io venni nuovamente bagnando con i miei copiosi fluidi il bacino di mio padre che nel frattempo con un prolungato urlo di piacere mi riempì con abbondanti schizzi di sperma.

Feci la porca fino in fondo e glielo presi subito in bocca gustando il suo cazzo e lo sperma rimasto.
Sabrina non volle essere da meno e si mise a leccarmi il buco del mio culetto mentre io facevo fuoriuscire il delizioso succo.

Mio padre ci ringraziò della fantastica serata trasgressiva e fu l'inizio della nostra complicità segreta.
Cita messaggio
#2
complimenti alle ragazze bella fantasia ma non mi piace il coinvolgimento della figlia, fosse stata una nipote forse era meglio boh
Cita messaggio


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)