Questo forum usa i cookies
Questo forum utilizza i cookies per memorizzare le informazioni se sei registrato e l'ultima visita se non lo sei. I cookies sono piccoli files testuali che vengono memorizzati in locale e tengono anche traccia dei thread letti e quando sono stati letti l'ultima volta. Scegliere se si vuole accettare o meno i cookies.

Un cookie sarà memorizzato nel tuo browser per memorizzare la preferenza ed evitare che venga richiesto nuovamente. Puoi cambiare le impostazioni dei cookies in qualunque momento utilizzando il link presente in fondo al forum.

leaderboard


La vicina MILF
#1
Confessione di AngelDevil

Tutto ebbe inizio un giorno rientrando a casa dal lavoro.
Ero al bagno seminudo pronto per fare la doccia ed è nata una situazione davvero eccitante.
Avevo la finestra aperta e nel palazzo di fronte c'era una donna matura che mi ha notato.
Non so molto di lei, vive insieme al marito e ci salutiamo quando capita di vederci fuori.
Ad occhio ha più di 50 anni ma si mantiene bene in forma.
Lei era da sola nell'ampio terrazzo dove poteva vedermi chiaramente e per intero abitando anche più in alto di me.
Io adoro l'esibizionismo e con fare disinvolto mi spogliai completamente, lei rimase a guardare.
Voglioso misi di proposito a toccarmi, lei per un attimo strabuzzò gli occhi incredula poi rimase a guardare come interessata.
Continuai sempre più eccitato, l'adrenalina era alle stelle.
Purtroppo ho dovuto interrompere improvvisamente in quanto sentii la mia ragazza sopraggiungere.
Fortunatamente non aveva intuito niente, io tranquillamente entrai nel box per fare la doccia.
Quando uscii diedi un'occhiata, lei purtroppo non era più li.

Coincidenza o meno il giorno seguente la scena si ripeté identica, anche questa volta purtroppo dovetti interrompere la sega, mi faceva impazzire il fatto di essere visto da lei.

L'occasione si presentò un po' di tempo dopo, stessa situazione questa volta ero da solo.
Ero in slip ma non feci come le volte precedenti.
Presi coraggio mi affacciai, sorridendo la salutai e le chiesi se avesse voluto passare da me, la sua risposta positiva mi sorprese.
Dopo qualche minuto arrivò, la accolsi così ancora in slip ed un po' barzotto, passò qualche istante come a farmi i raggi x.
La donna matura sapeva il fatto suo e senza mezzi termini mi disse: "allora vedo ti diverti in bagno."
Le dissi candidamente che non mi dispiaceva affatto mostrarmi e che lei era una bella donna.
Mi disse che ero audace, che ero un bel e giovane ragazzo e mi chiese: "quindi ora?"
E sorridendo aggiunse: "non penso che mi abbia invitato per vedere la casa vero?"
Risposi proprio no e ormai assalito dalla voglia le chiesi se volesse fare del sesso con me.
E lei: "E la tua ragazza?"
Io risposi: "Lei è fuori e insomma mi andrebbe molto ora con te..."
Mi disse ok.
Fortunatamente avevo del tempo libero.
Andammo in camera e ci spogliammo, lei rimase in intimo, reggiseno e slip bianchi.
Aveva un buonissimo profumo, è abbastanza in carne ma a me piacciono così.
Ormai la mia erezione era al massimo.
Iniziai a giocare con il suo corpo, era fantastico toccarla e stimolarle con la mia bocca ogni centimetro portandola al massimo dell'eccitazione.
Mi misi sopra di lei a 69 e facemmo del gran sesso orale a vicenda, adoro leccare e la sua fica matura mi piaceva molto, era bagnatissima, lei succhiava divinamente.
Venimmo entrambi, io masturbandola con due dita dentro e intanto leccandole clitoride, lei succhiandomelo avidamente, ero così pieno, godetti nella sua bocca.
Ci rivestimmo ancora accaldati e ci salutammo.
Cita messaggio


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)