Questo forum usa i cookies
Questo forum utilizza i cookies per memorizzare le informazioni se sei registrato e l'ultima visita se non lo sei. I cookies sono piccoli files testuali che vengono memorizzati in locale e tengono anche traccia dei thread letti e quando sono stati letti l'ultima volta. Scegliere se si vuole accettare o meno i cookies.

Un cookie sarà memorizzato nel tuo browser per memorizzare la preferenza ed evitare che venga richiesto nuovamente. Puoi cambiare le impostazioni dei cookies in qualunque momento utilizzando il link presente in fondo al forum.

leaderboard


Quella fellatio inaspettata
#1
Mi chiamo Giacomo e due volte a settimana vado a nuotare in una piscina privata non lontano da dove abito.
In genere vado sempre il mercoledì sera dopo il lavoro sul tardi e il sabato mattina presto.

Proprio un sabato mattina avevo finito di nuotare ed ero sotto la doccia.
I vari "box" sono tutti aperti e disposti uno di fronte all'altro divisi da un piccolo corridoio.

A quell'ora c'è sempre solo un altro ragazzo e avendo gli stessi orari spesso ci ritroviamo a fare la doccia insieme. E' giovane ma non ho mai scambiato parola se non per saluto.

Mentre ero rilassato ad occhi chiusi sentii delle labbra sul mio uccello!
Aprii gli occhi e vidi quel ragazzo inginocchiato di fronte a me intento a farmi un pompino.

Ero come anestetizzato dal piacere, non riuscivo a voler interrompere quella sensazione così improvvisa, stavo li e godevo!

Lo guardai mentre lo stava succhiando di gran gusto, seppure sono fidanzato ed etero in quel momento non mi dispiaceva la cosa, così lo lasciai fare.

Sembrava davvero esperto e riusciva a prenderlo tutto in bocca, mentre giocava con la lingua sulla punta.

Me lo aveva fatto venire durissimo e comunque mi trattenni dal godere in modo palese e forte anche se il piacere era intenso.

Sentivo i suoi gemiti soffocati e alla fine venni copiosamente nella sua bocca, lui ingoiò tutto il caldo seme senza sprecarne una goccia.
Quindi senza dire niente si alzò e se ne andò.

Mi sentii strano, appagato, rilassato. Finii di lavarmi per ritornare negli spogliatoi, lui era già vestito e come se nulla fosse successo mi salutò normalmente come le altre volte.

Tornai a casa ma preferii non dire niente alla mia ragazza, tra me e me mi chiesi se e cosa sarebbe successo la prossima volta.

Quando stavo svuotando il borsone trovai un bigliettino, era suo, c'era scritto: "è stato bellissimo, grazie. Sarebbe un sogno poterlo provare in culo"

Buttai via il bigliettino e cercai di liberare la mente, per tutta la settimana non ci pensai più.

Arrivò quindi il fatidico sabato successivo, al solito ci incontrammo e salutammo in modo indifferente da tutte le altre volte.
Dopo la nuotata ci ritrovammo a fare la doccia, lui era nel box di fronte.

Volli chiudere gli occhi di proposito e poco dopo sentii nuovamente la sua bocca
accogliente sul mio membro.
Divenne quasi subito durissimo ed il piacere attraversò tutto il mio corpo.
Mi ricordai del biglietto e della frase scritta, so che voleva essere scopato ed il desiderio di volerlo penetrare si fece sempre più insistente.

Senza dirgli niente avvicinai il mio piede al suo ano e iniziai a strofinarlo, lui capì.
Si alzò e sempre senza dire niente si mise attaccato al muro dandomi le spalle.

Gli feci sentire il mio cazzo durissimo avvicinandomi a lui, sentii il suo respiro farsi più forte.
Lentamente lo penetrai, entrò abbastanza facilmente, lui si lasciò andare a gemiti di piacere.
Io ero già molto eccitato per il sesso orale ricevuto così lo scopai energicamente bene in fondo.
Godemmo entrambi e venni inondandolo del mio sperma.

Lui ritornò nel suo box e ci finimmo di lavare.
Sentii ancora la sensazione di stranezza e appagamento allo stesso tempo.
Quando ritornai nello spogliatoio lui era già andato via.

Guardai dentro il borsone e trovai un altro biglietto con scritto: "è stato ancor più fantastico, grazie mille"

Lo facemmo di nuovo diverse altre volte fino a quando non smisi di andarci per l'inizio della stagione estiva, poi non lo rividi più.
Cita messaggio


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)