Questo forum usa i cookies
Questo forum utilizza i cookies per memorizzare le informazioni se sei registrato e l'ultima visita se non lo sei. I cookies sono piccoli files testuali che vengono memorizzati in locale e tengono anche traccia dei thread letti e quando sono stati letti l'ultima volta. Scegliere se si vuole accettare o meno i cookies.

Un cookie sarà memorizzato nel tuo browser per memorizzare la preferenza ed evitare che venga richiesto nuovamente. Puoi cambiare le impostazioni dei cookies in qualunque momento utilizzando il link presente in fondo al forum.

leaderboard


Sesso in pubblico con il mio lui cuckold
#1
Confessione di cp SteCla

Sono la lei di una coppia, entrambi poco più che trentenni sposati da alcuni anni.
Per curiosità di tutti e due abbiamo iniziato un gioco trasgressivo, inizialmente virtuale, pubblicando sul nostro profilo Twitter e account xHamster foto e video di me con intimo sexy, nuda, mentre mi masturbo e anche mentre scopiamo.
A mio marito piace molto vedere gli apprezzamenti ricevuti dai maschi che si eccitavano, soprattutto quando mi dicono che sono una gran porca, ecc...
Lui stesso, quando pubblichiamo qualcosa, stuzzica i "fan" scrivendo frasi del tipo: "quella gran porcella di mia moglie, cosa gli fareste?" ecc...
Una cosa che ci piace molto sono i "tributi", vedere qualcuno che si sega venendo sopra le nostre foto.
Col tempo in mio marito si è manifestato il desiderio crescente di vedermi giocare con sconosciuti, ok io non sono affatto una santarella e ho accettato volentieri di soddisfare queste sue voglie.

Abbiamo iniziato facendo il carsex e voglio raccontare i primi appuntamenti che sono stati i più eccitanti, forse per la novità e l'adrenalina.

Mio marito si è informato trovando un posto non lontano dove avvengono questi incontri la sera tardi.
Così una sera mi sono preparata per bene indossando una gonna molto corta e scarpe con tacco alto rigorosamente nere.
Siamo arrivati in questa specie di parcheggio in zona di campagna, già c'era qualche altra macchina.
Mio marito aveva "studiato" i segni convenzionali e con i fari ha attirato l'attenzione.
Un paio di macchine si sono lentamente avvicinate, io ho abbassato il finestrino mostrando le tette. Un uomo di mezza età improvvisamente è sbucato fuori, non l'avevamo notato e non so neanche da che macchina, comunque si è avvicinato ed è stato a guardare.
Io ero un po' nervosa ma anche eccitata dalla situazione, l'ho fatto avvicinare ancor più e fatte toccare, nel mentre sentivo mio marito che da dentro la macchina mi tastava il culo e diceva frasi porche.
Il tocco di quelle mani sconosciute mi aveva fatto indurire i capezzoli e fatto venire una voglia matta.
Scendemmo dalla macchina, intanto altri si erano avvicinati, formando un piccolo gruppo, c'erano siano giovani che meno.
La situazione si scaldò subito, anche gli altri prendendo coraggio iniziarono a palparmi dappertutto.
Feci quello che a mio marito eccitava di più e anche a me andava, come una puttana sentii le loro erezioni e mi inginocchiai aspettando i loro cazzi.
Li presi in mano ed in bocca, vederli tutti attorno mi faceva bagnare ancora di più.
Mio marito si godeva lo spettacolo mentre li succhiavo uno ad uno.
Qualcuno venne quasi subito, sentire quei caldi schizzi di sperma addosso fu un piacere incredibile, nel frattempo avevo la mano infilata dentro le mutandine bagnate.
Basta volevo godere, tirai su la minigonna e senza pudore mi toccai di fronte a loro seduta a gambe larghe sul cofano della macchina.
Qualcuno più porco e "maschio" mi masturbò e mi leccò facendomi venire, mio marito che nel frattempo si stava facendo una sega sborrò li vicino a me.
Finii di soddisfare quelli che ancora non erano venuti facendogli pompino.
Per essere la prima volta fu un'esperienza molto positiva e tuttora pratichiamo il car sex anche spesso, non abbiamo ancora figli e siamo abbastanza liberi.
L'essere disponibile al piacere di maschi sconosciuti è molto eccitante.
Le volte successive mi sono fatta scopare (sempre con protezione) per la grande gioia di mio marito nel vedere quanto troia fossi, anche sesso anale che lo adoro.
Prendere più cazzi contemporaneamente è stato come una droga, una volta provato confesso di non poterne fare più a meno.

Un'altra bella e divertente esperienza è stata la prima volta in un cinema porno.
Mio marito ha trovato su Internet questi particolari eventi organizzati e così una volta abbiamo partecipato.
Abbiamo dovuto fare un po' di strada in quanto non vicinissimo, ma la cosa è stata ben ripagata.
Erano presenti diverse altre persone, sia coppie che single maschi.
Ci siamo messi seduti mentre sullo schermo veniva proiettato un film porno.
C'era chi si masturbava singolarmente, alcune coppie che stavano giocando tra di loro.
Ho attirato l'attenzione iniziando a spogliarmi e toccarmi, qualche uomo li vicino si toccava e mi guardava, mio marito li invitò ad avvicinarsi.
Ero seduta e già mi sentivo caldissima.
I loro cazzi erano già duri e pronti, così non esitai a leccarli e succhiarli, ricordo erano in 3-4.
Ero seduta, uno di loro si mise inginocchiato in mezzo alle mie gambe e si mise a leccarmi per bene facendomi godere.
Poi mi scoparono a turno, prima stando così seduta con le gambe tirate in su e dopo in ginocchio sulla sedia stando a pecorina.
Godetti nuovamente, mio marito guardava voglioso trastullandosi mentre venivo scopata senza sosta e allo stesso tempo prendevo in mano ed in bocca quei bei cazzi.
Finirono col venirmi addosso e anche mio marito al culmine del piacere sborrò copiosamente.

Un'esperienza che ancora ci manca e vorremmo provare è farlo in una spiaggia nudista, magari una prossima vacanza...
Cita messaggio


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)