Questo forum usa i cookies
Questo forum utilizza i cookies per memorizzare le informazioni se sei registrato e l'ultima visita se non lo sei. I cookies sono piccoli files testuali che vengono memorizzati in locale e tengono anche traccia dei thread letti e quando sono stati letti l'ultima volta. Scegliere se si vuole accettare o meno i cookies.

Un cookie sarà memorizzato nel tuo browser per memorizzare la preferenza ed evitare che venga richiesto nuovamente. Puoi cambiare le impostazioni dei cookies in qualunque momento utilizzando il link presente in fondo al forum.

leaderboard


Un party speciale parte 3
#1
La stanza era piena di corpi nudi intrecciati tra loro.
Una grande orgia dove liberamente varie coppie, single e trans facevano sesso, tutti con tutti!
Non potevamo stare li a guardare... c'era solo l'imbarazzo dello scegliere con chi giocare.
Io e Michele ci spogliammo, mi sussurrò all'orecchio che mi voleva vedere più porca che mai.

Ci avvicinammo ad una trans dalle grandi tette e bellissimo corpo che stava facendo del sesso orale ad una ragazza in un divanetto.
Il mio ragazzo si mise seduto e la trans iniziò a masturbarlo, per poi leccarlo e succhiarlo.
Non provavo gelosia, era una serata molto speciale all'insegna della trasgressione più sfrenata.

Mi inginocchiai per terra di fronte a loro e iniziai a leccare il membro, le palle e il buchino della trans, era eccitante vedere le espressioni di piacere sul suo viso e sentire i suoi gemiti femminili.
Mi prese la testa e spinse il suo membro in fondo alla mia bocca, quasi soffocavo.
Lascia colare copiosa saliva sulla sua erezione.

Nel frattempo stavo giocando anche con il triangolino della ragazza li vicino. Era molto bagnata. Mi prese la mano e se la ficcò quasi completamente dentro, lasciandosi andare ad urla di piacere.

Mi alzai, il mio triangolino era in fiamme e voglioso... mi misi seduta sopra il membro del trans, lo sentii durissimo dentro me. Intanto sentii una lingua nel mio ano, scorsi un uomo che si era inginocchiato e stava leccando il mio buchino e le palle del trans.
Mentre godevo così ero intenta a fare una passionale fellatio a Michele.

Ebbi un orgasmo quando l'uomo infilò le sue dita bagnate nel mio ano. Poi diresse le sue attenzioni verso la ragazza che era seduta a gambe larghe e con il sedere al limite del divano, l'uomo la prese per le gambe e la penetrò.

Michele mi chiese se volevo provare la doppia penetrazione e dissi di si. Si mise quindi dietro di me e lo infilò agilmente. La trans ci stava dando dentro, mentre io le leccavo i capezzoli duri, le sue tette erano fantastiche.
Sentirli insieme era come essere nel paradiso del piacere!
Ad un certo punto sentii il caldo liquido di Michele inondarmi completamente.
Mi invitò a prendere di nuovo in bocca il membro del trans, così feci e lui poco dopo mi innaffiò completamente in viso. Nel frattempo anche l'uomo che stava scopando li accanto la ragazza venne addosso tutto il suo corpo.

Io ero già abbastanza sudata e appagata dall'intensa attività ma giocammo ancora con altre persone! Mi chiese se volessi provare un'esperienza lesbica completa e intensa.

L'essere toccata prima nel lettino e poi ora aver masturbato quella ragazza mi aveva messo voglia e curiosità di provare un'esperienza simile.

Ci spostammo di poco e sentii Michele dire alla padrona di casa: "ci pensi tu?" e lei rispondere di si.
Il mio ragazzo si mise li da una parte a godersi lo spettacolo ma senza rimanere con le mani in mano (letteralmente), infatti si mise a toccare il corpo di una bella donna sulla 40ina che stava facendo del sesso con un altro giovane ragazzo.

La padrona mi fece distendere per terra a gambe larghe e iniziò a giocare con il mio triangolino già aperto e bagnato. Mi leccò e masturbò con grande cura entrambi i miei buchini mentre le altre due ragazze toccavano e baciavano il mio seno. Un ininterrotto e intenso piacere invadeva tutto il mio corpo, sentii che stavo per venire nuovamente!
Vidi intanto Michele con la donna che si stavano masturbando reciprocamente.
Giunsi all'orgasmo, fu violento e molto bagnato, la padrona leccò avidamente tutti i miei fluidi.
Non mi diede il tempo di dire o fare altro che si mise a gambe larghe sopra di me, poi si abbassò. Mi ritrovai la sua vagina matura in faccia, la leccai con piacere guardandola negli occhi. Mi disse che ero brava.
Sentivo il suo sapore ed ingoiavo, era buono.
Le altre due ragazze ora giocavano con il suo seno.

Nel frattempo a Michele era tornata l'erezione, con la coda dell'occhio vidi che insieme al ragazzo stava scopando quella donna che godeva senza sosta.
La padrona gemette sempre più forte fino a venirmi in bocca.
Mi alzai con le gambe quasi deboli per l'orgasmo avuto e mi avvicinai a Michele, lo baciai e gli feci sentire i fluidi della padrona di casa.
Mi disse di divertirmi ancora un po' prima di andare! Era già notte inoltrata.

L'opportunità era già li, mi avvicinai al giovane ragazzo, presi per mano il suo pene e gli feci capire che lo volevo. Ora eravamo come due coppie, Michele se la stava spassando con la donna e io li vicino.
Aveva il membro ben depilato e di una divertente forma un po' curva.
Io volevo godere ancora analmente.
Così mi misi a pecorina, lui me lo sbattè subito dentro e mi scopò energicamente.
Li vicino Michele mi chiese se mi stavo divertendo e risposi si molto, che non smettevo di godere.

Deliziosamente il ragazzo oltre a penetrarmi nel secondo canale mi stava stuzzicando il clitoride. Prorompente arrivò l'ennesimo orgasmo, le gambe mi tremavano.
Ancora vogliosa del seme presi subito in bocca il suo cazzo e lo succhiai avidamente, poco dopo godette a gran voce fino a venire.
Michele mi disse di non ingoiarla, di venire vicino a lui e condividerla con la signora. Fu una cosa molto eccitante, lei aprì la bocca e "reclamava" lo sperma.
Glielo feci colare tutto poi ci baciammo appassionatmente, lei ingoiò.
Michele molto eccitato dalla scena venne dentro la fica della donna. Per concludere in bellezza la leccai, assaggiando lo sperma che fuoriusciva.
La donna al culmine del piacere venne, il mix di sapori nella mia bocca era buono.

Stanchi e sazi di sesso ci rivestimmo, mentre ancora c'erano diverse persone che si stavano divertendo in tutte le maniere!

Salutammo i padroni di casa che ci ci diedero appuntamento al prossimo incontro. Risposi che ero stata bene e sicuramente non saremmo mancati.
Cita messaggio


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)